Polizia Locale e Polizia Amministrativa Locale

Regolamento armi e regolamento corpo della Polizia Locale dell'UTI

In allegato i due differenti regolamenti riguardanti l'armamento degli appartenenti alla polizia locale e del corpo stesso.

Avviso concessione contributi per l'acquisto, l'installazione ed attivazione di sistemi di sicurezza presso la casa di abitazione

E' pubblicato all'Albo pretorio on Line e di seguito riportato  l'avviso pubblico (approvato con delibera dell’Ufficio di presidenza dell’UTI n.15 del 30 novembre 2016) per la concessione dei suddetti contributi economici nonché il modulo richiesta.

La domanda di concessione del contributo, deve essere compilata e presentata (come da modello allegato) nel rispetto di quanto stabilito nel bando.

La domanda va presentata, in busta chiusa, con l’indicazione all’esterno della dicitura:

“DOMANDA PER L’AMMISSIONE AL CONTRIBUTO PER L’INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI SICUREZZA PRESSO ABITAZIONI PRIVATE PER L'ANNO 2016”, nel periodo perentorio dal 1 gennaio al 30 giugno 2017 con scadenza alle ore 14.00.

La domanda deve pervenire al Protocollo generale del Comune di residenza del richiedente.

Le domande incomplete o presentate oltre detto termine verranno dichiarate inammissibili; il recapito rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo la busta non giunga a destinazione in tempo utile.

Per la modulistica e le istruzioni per la compilazione riferirsi ai documenti allegati:


Corpo Intercomunale di Polizia Locale

Il Corpo Intercomunale di Polizia Locale svolge le funzioni di Polizia Locale previste dalla legge, secondo quanto disposto dalla normativa statale (Legge 15 Marzo 1986 n° 65) e da quella regionale (L. Reg. 9/2009).

Il Comando e gli uffici operativi del Corpo sono ubicati presso il palazzo ex Pretura a Maniago, Piazza Italia 19/D.

Compiti: prevenzione e repressione delle violazioni alle normative contenute in leggi, regolamenti e provvedimenti statali, regionali, locali. 

Funzioni: informazione, notificazione ed accertamento di atti inerenti l’espletamento del servizio di polizia stradale, soccorso alla popolazione e vigilanza sul patrimonio pubblico.


Pagamento delle sanzioni per le violazioni al Codice della Strada e delle sanzioni amministrative pecuniarie

Il pagamento delle sanzioni può essere effettuato: 

  • in contanti presso il Comando, nei giorni feriali e nelle ore d'ufficio. Viene rilasciata apposita ricevuta la quale necessita di n° 1 marca da bollo di Euro 2,00 per le riscossioni di importi superiori ad Euro 77,50;
  • mediante versamento in c/c Postale N° 11262599, o con codice IBAN IT 77 L076 0112 5000 0001 1262599 intestato a Comune di Maniago – Comando Polizia Locale -  Servizio Tesoreria;
  • mediante versamento su c/c Bancario con codice IBAN IT 71 Q 08805 65000 052100000049 Friulovest Banca Credito Cooperativo - Società Cooperativa - Filiale di Maniago.

Durante l’orario di apertura al pubblico è consentito conciliare le sanzioni amministrative all'interno del Comando di Polizia Locale.

Esibizione documenti

Ove fosse prevista l'esibizione dei documenti di guida, circolazione ed assicurazione per la mancanza momentanea degli stessi, il conducente proprietario è tenuto all'esibizione entro 20 giorni.
L'esibizione può essere presentata presso il Comando o presso qualsiasi Forza di Polizia.

Decurtazione punti della patente

Ove fosse prevista la decurtazione di punti della patente il trasgressore, entro 60 giorni dalla notifica del verbale, è tenuto a declinare le generalità di chi era alla guida al momento dell'accertata violazione. Il modello è disponibile presso il Comando o scaricabile dalla sezione a lato e va presentato unitamente alla fotocopia della patente firmata.

Contatti

Telefono: 0427 707 217

Email: polizialocale@vallidolomitifriulane.utifvg.it

Orario di apertura al Pubblico:

Lunedì 09.00/12.30–16.30/18.00 
Martedì 10.00/13.00
Mercoledì 10.00/13.00
Giovedì  10.00/12.30–16.30/18.00
Venerdì 10.00/13.00

Responsabile Area: Commissario Capo Luigino Cancian